Home » Corsi di Danza

Corsi di Danza

DANZA CLASSICA ACCADEMICA

DANZA CLASSICA ACCADEMICA - I.M. ART

Danza Classica- Accademica :

La tecnica classica è considerata la base di formazione per tutti i tipi di danza. Richiede perseveranza e duro lavoro.Nel corso degli studi e del lavoro sono state continuamente modificate linee estetiche, norme e principi, adattandoli di volta in volta ai tempi nuovi pur conservando i postulati che l'hanno caratterizzata alla sua nascita.

Figure armoniose in grado di compiere passi e movimenti allo stesso tempo eleganti e “virtuosi” .

I metodi d'insegnamento e gli stili della danza classica sono vari: Russo (Vaganova) Inglese (Royal Accademy) Italiano (Cecchetti) Americano ( Balanchine) Francese (Lo stile francese, prende spunto dal metodo Italiano ma con una maggiore attenzione rivolta alla morbidezza delle linee delle braccia.)

All' I.M.ART nonostante la rigida classificazione e codificazione, la tecnica della danza accademica non è qualcosa di fisso e immobile: estremamente fluida e adattabile ai mutamenti dei comportamenti e delle caratteristiche fisico-anatomiche dell'uomo.

 

DANZA CONTEMPORANEA E IMPROVVISAZIONE

DANZA CONTEMPORANEA E IMPROVVISAZIONE - I.M. ART

Danza Contemporanea e Improvvisazione:

 

Fusione di Più stili dal Release Technique al Contact Improvvisation, più elementi che si fondono insieme per dare come risultato qualcosa di ricercato.

Un vero e proprio genere nel quale la danza e il teatro divengono una cosa sola, moltiplicando i canali comunicativi e toccando corde sottili e profonde della condizione umana.

Uno stile che si concentra su aspetti diversi porta il Danzatore a sviluppare la ricerca del movimento personale perché un danzatore emancipato e autore di se stesso, al quale la coreografa lascia molto più spazio creativo.

Da qui nasce l’improvvisazione , attraverso il quale ogni danzatore può sondare le proprie qualità di movimento, e ricercare un proprio specifico linguaggio.

In questo stile le differenze sono quindi considerate una risorsa inestimabile da assecondare e da approfondire, proprio per far sì che un movimento peculiare possa scaturire da ogni singolo corpo.

Nell’Improvvisazione si crea il setting adatto, una sorta di punto di partenza dal quale le giovani danzatrici e i giovani danzatori, accolti senza giudizio nella manifestazione di gesti ed emozioni, possano  slanciarsi verso l’esterno portando il  racconto di sé.

Dalla nascita della nuova danza non ci saranno più nette classificazioni tra i generi, ma tutta l’energia creativa sarà focalizzata sull’unico obiettivo : Comunicare!

DANZA MODERN

DANZA MODERN - I.M. ART

DANZA MODERN :

La danza moderna comprende tutta l'evoluzione della danza classica.  Dalla fine dell'800 si è sviluppata in molte figure della danza la necessità, espressa anche in forma filosofica e teorica, di prendere le distanze dalla danza classica accademica: una maggiore esigenza di libertà creativa ed espressiva si impose fortemente.

La danza moderna dà voce alla personalità del danzatore,spesso si ispira alla danza tradizionale di altri paesi del mondo, alla ricerca di stimoli creativi e personali.

Il primo fine della nascente danza moderna era la ricerca di una danza libera, che esprimesse il corpo e le sue emozioni al di là dei costumi teatrali, del palcoscenico convenzionale, dello sfarzo del balletto classico: il corpo libero di muoversi senza limiti era un'esigenza impellente.                                                                                                          

La definizione di “moderna” data alla corrente (chiamata anche “nuova danza”), si deve al fatto che presentava caratteristiche in netto contrasto con il balletto. La danza moderna rifiuta l’utilizzo innaturale del corpo, si valorizzano invece il gesto e il movimento che esprimano la personalità del danzatore a partire dalla naturalità. Definire cosa sia la Danza Moderna è oggi impossibile: si articola in stili e tecniche tra loro diversissimi. Ma danzare significa sempre espressività, armonia e interpretazione… anima e corpo si intrecciano in movimenti che descrivono un disegno coreografico. Movimento e danza: un magico incontro che sviluppa passione a ritmo di musica!

PUNTE & REPERTORIO

PUNTE & REPERTORIO - I.M. ART

PUNTE :

L’inizio dello studio delle "punte” per le allieve di danza viene determinato dopo l’attenta valutazione di una serie di fattori.      

Lo stadio di sviluppo e di crescita di ciascuna studentessa varia , di conseguenza è necessario valutare attentamente,               

se l’allieva possiede le caratteristiche anatomiche sufficienti per affrontare il lavoro tecnico ed è in grado di iniziare lo studio delle punte.                                                                                                                                                             

Questi includono: la fase di sviluppo fisico dell’allieva, la qualità del suo controllo del tronco, degli addominali e del pavimento pelvico (stabilità del "centro"), l'allineamento dei suoi arti inferiori (anca-ginocchio-caviglia-piede), la forza e la flessibilità dei piedi e delle caviglie, ed infine la durata e la frequenza della sua formazione di danza.

(Non dimenticate che un anticipato o scorretto utilizzo delle scarpette da punta, potrebbe portare a traumi a volte irreversibili.)

 

REPERTORIO : 

Lezione in punta sullo studio del repertorio del "Balletto Classico" (Lago dei Cigni,Bella Addormentata, Schiaccianoci, Don Quixotte, Corsaire, Bayadere, Paquita, Raymonda, Esmeralda, La Fille Mal Guardee, Coppelia, Giselle)

HIP HOP

HIP HOP - I.M. ART

HIP HOP

Non solo uno stile di danza, ma una vera e propria filosofia di vita: l'Hip Hop arriva dagli Stati Uniti in I.M.ART 

Attualmente la cultura, la musica e la danza hip hop sono il mezzo più diffuso, estremo e contemporaneo di integrazione e comunicazione tra i giovani di oggi.